Fictiones nelle filosofie medievali e filosofie medievali nelle fictions

Autores

  • Costantino Marmo Università di Bologna

Resumo

Questo intervento è diviso in due parti indipendenti: nella prima, si occuperà non tanto di esaminare singoli casi di fictio e il loro ruolo all’interno di una filosofia o di un autore, quanto di vedere come
il filosofare o ragionare per fictiones sia stato teorizzato e praticato nei vari secoli, soprattutto il XII e il XIII; nella seconda parte, si cercherà, invece, di condividere quel che si può trovare leggendo romanzi d’ambiente medievale, soprattutto del genere ‘giallo medievale’, e cioè quale spazio trovino e quale ruolo giochino al loro interno i filosofi, le filosofie e i saperi medievali, in un percorso che va dalla medicina alle arti del trivio.


Parole-chiave: fabula, integumentum, allegoria medievale, gialli medievali, medicina, logica dell’indagine.

Autori: Guglielmo di Conches, Pietro Abelardo, Simone di Tournai, Roberto Grossatesta, Alberto Magno, Egidio Romano, Rodolfo il Bretone.

 

 

 DOI: http://doi.org/10.21747/21836884/med40a1

 

Downloads

Publicado

2023-08-31